venerdì 23 giugno 2017

idea riciclosa: il bancale fioriera

Un po' tempo fa, forse già l'anno scorso, avevo visto un video in cui si trasformava un pallet in una graziosa fioriera e... Tataaaan... finalmente lo abbiamo realizzato!
Ecco cosa occorre:


Questo video spiega passo-passo i passaggi base.


Una volta fatto ciò, io ho dato due mani di smalto bianco ad acqua, fissato con la spara-punti la plastica nelle sei sedi dove ci saranno i "vasi", tagliato con la forbice l'eccesso e riempito con terra e piantine varie.
Per ultimo, solo sulla parte frontale, ho dato altre due mani di vernice lavagna (sempre ad acqua), così da decorare i listelli con il nome delle piante e qualche disegno.

Io ho deciso di metterci un po' di erbette aromatiche e non solo: basilico, menta, rosmarino (che rimarrà tipo dimensione bonsai... visto che maritino ha deciso di piantarlo sul fondo... :D) e tante fragole!!!!
Ho ancora un vaso da riempire... cosa mi suggerite di aggiungere?


Un ringraziamento particolare va a Francesco 
che si è gentilmente prestato a fare "lo sporco lavoro" dell'assemblaggio del pallet,
carteggiando con cura le imperfezioni e gli spigoli!
... e anche a Roberto che ha procurato il pallet e lo ha trasportato in tutti laghi e in tutti i luoghi!
* * * GRAZIE! * * * 

4 commenti:

  1. Del timo? Oppure la salvia?

    Bellissimo progetto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Sabrina, il vaso da riempire è l'ultimo in basso a sinistra, per cui deve esse una pianta che non si sviluppa troppo in altezza... la salvia ce l'ho già in un altro punto del giardino (anche se quest'anno è mezza morta...), andrò alla ricerca del timo!!! Un abbraccio Eli

      Elimina
  2. E' un bel lavoro, utile, complimenti. Tutte le piante aromatiche in ordine e così molto decorative.
    Buona estate ^___^
    Maris

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Maris! Il lavoro è stato lungo ma ne è valsa la pena!
      Buona estate anche a te! Un abbraccio Eli

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...