venerdì 29 settembre 2017

idea riciclosa: ritira lego scatola riciclosa

Questa idea è nata dal fatto che Tatino ama alla follia i mattoncini Lego ma, una volta montato il kit della scatola e averci giocato per un po', sente il forte desiderio di abbattere quello che abbiamo costruito dopo ore di istruzioni per creare liberamente di fantasia.
Ovviamente, dopo qualche giorno, vorrebbe rimontare tutto... O__O
Ma come ritrovare i pezzi che occorrono in un marasma di mattoncini multicolore tutti mischiati?
Visto che dividere set per set sarebbe una follia, ho deciso, per velocizzare la ricerca, di dividere i mattoncini per colore. Solo qualche caso raro viene ulteriormente sotto-diviso per genere, esempio: pezzi neri - gomme auto (nere).
Per fare tutto ciò occorrono però dei contenitori con scoparti, compatibili in base anche alla quantità di Lego posseduta. Ecco come è nata l'idea del "Ritira Lego Scatola Riciclosa".


Le nostre scatole di cartone sono l'involucro dei cartoni del latte, reperite al supermercato di spesa in spesa (gratuitamente). Fortunatamente si tratta di una scatola bianca, neutra e senza scritte, versatile anche utilizzi diversi.


Le strisce di cartone sono scarti di altre scatole, oppure della stessa scatola tagliata in varie parti.
Come di vede dall'immagine i divisori sono diversi, per due scatole ho creato sei spazi medio/piccoli, le altre due hanno tre spazi grandi.


La personalizzazione è la parte più divertente perché queste scatole si adattano a tanti tipi di giochi, non solo le costruzioni... potrebbero starci delle macchinine, scarpe/vestiti/accessori delle bambole, frutta& verdura finta, sorpresine varie degli ovetti... ma anche bottoni/cerniere/ago&filo, fustelle/timbri, colori/pennelli, viti/chiodini vari, cavetti/riduzioni/ciabatte della corrente, piccoli attrezzi da giardinaggio e semenze... insomma, dalla cameretta al garage, la fantasia e gli oggetti da ritirare non hanno limiti!

p.s. Le faccine Lego le ho trovare su Pinterest, belle vero?


8 commenti:

  1. Bellissima idea, anche se io da bimbo ero precisino e mai avrei voluto smembrare i playset costruiti :D.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tatino è ancora nella fase faccio & disfo! :D

      Elimina
  2. Ottima idea! Casa mia è invasa dalle Lego e non so più dove metterle...
    Proverò a costruire con piacere questo raccoglitore e coinvolgerò anche mio figlio nella costruzione :)
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Angela! Prova e vedrai! Un abbraccio Eli

      Elimina
  3. Idea molto bella! Io li tenevo tutti alla rinfusa dentro un megacontenitore in legno, che di volta in volta svuotavo sopra una grande coperta (per facilitare poi la raccolta).

    Oggi sono tutti per categoria in delle confezioni trasparenti, che vi mostrerò nei prossimi giorni in diretta su Insta :)

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Moz! Che pazienza ridividere tutti per categoria... io per ora mi limito a dividerli per colore, giusto per non diventare pazza a trovare alcuni pezzetti!
      Ho visto la novità delle dirette da Casa Moz! Mannaggia... Instagram mi manca... :(
      Inventa qualche cosa per i "vecchietti" come me che non hanno voglia di imparare anche quello!!!! Eli

      Elimina
  4. Idea utile, riciclosa e divertente!!
    Complimenti Elisabetta, a volte le soluzioni più semplici sono le più riuscite!!
    Buon fine settimana. Maris

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Maris!
      Questa scatola è davvero utile... sto pensando di farne delle altre per diversi usi!
      Un abbraccio Eli

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...