venerdì 20 ottobre 2017

idea riciclosa: la castagna-molletta

Oggi rispolvero una vecchia creazione fatta con le mie amate mollette e qualche castagna di stagione! 

Dopo tutte le castagnate della zona, ho deciso di prendere qualcuna cruda e decorala, trasformandola in.... Riccio e Gufetto!!! Ecco come...
 

C'è chi usa pennarelli indelebili colorati, chi il feltro e la stoffa... io uso quello che abitualmente ho in casa!!! (alcuni dettagli del gufetto sono fatti un pennarello oro indelebile... in effetti non l'ho messo nella lista, è facoltativo....)

Il riccio (quello di sinistra) viene particolarmente bene con le castagne che hanno un taglio piatto su un lato. Per il gufetto (quello al centro) ho usato quelle un po' più "cicciotte". Una volta incollate sono utilissime per promoria e liste varie, ma possono essere usate anche come chiudi-pacco in vista del Natale!



8 commenti:

  1. Idea davvero simpatica!! :D

    Moz-

    RispondiElimina
  2. Bellissimo! peraltro il mio castagno è stato produttivo di frutti in una maniera incredibile. Mio padre ne ha raccolte a vagonate!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Riccardo! Che fortuna ad avere una pianta di castagno a casa!!!!A me tocca andarle a cercare in montagna, perché nei boschi delle vicinanza non si trova un granché!

      Elimina
  3. Che bella idea!
    Mi piace troppo ^_^
    Maris

    RispondiElimina
  4. Che forti Elisabetta! Mi viene voglia di morsicarle :D
    Ciao
    Marina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Marina! Stando all'aria aperta vengono un po' durette... al promo morso o desisti o ti spaccheresti un dente! :D
      Un abbraccio Eli

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...